Oceania1969-2005
TipoTraghetto passeggeri
ArmatoreMaregiglio
ProprietàMaregiglio
BandieraItalia
Home PortLivorno
IMO6917164
Call SignIVYW
CantiereMützelfeldwerft GmbH
LuogoCuzhaven,Germania
Numero di
Costruzione
N.177
Varo17 Dicembre 1968
Consegna2 Aprile 1969
Entrata in servizio1 Maggio 1969
Apparato Motore2 MaK 8 Cilindri 1839 Kw
Stazza Lorda926 Tonnellate
Portata Lorda
Lunghezza60,69 metri
Larghezza11,49 metri
Pescaggio4,01 metri
Passeggeri300
Veicoli
Velocità13,5 Nodi
Destino FinaleDemolita ad Aliaga nel 2005
Navi GemelleSal Rei

Servizio:

Il traghetto Oceania fu costruito nel 1969 presso i cantieri navali Mützelfeldwerft GmbH di Cuxhaven con il nome di Niedersachsen per la compagnia di navigazione Elbe Fähre ( Reederei & Schiffahrts GmbH Grüne Küstenstraße),viene varata il 17 Dicembre 1968 e consegnata alla compagnia il 2 Aprile 1969 ed entrando in servizio il 1°Maggio dello stesso anno sulla linea Cuxhaven-Brunsbüttel assieme alla nave (quasi) gemella Schleswig-Holstein.

Il 13 Giugno 1981 la compagnia cessa l’attività e la nave viene posta in disarmo nel porto di Cuxhaven.

Nel 1984 viene acquistata dall’armatore greco G.Goutos che la ribattezza Karistos II e la inserisce nei collegamenti tra Rafina,Karistos e Marmari.

Nel 1987 passa nuovamente di mano alla compagnia di navigazione Cie. Tahitienne Maritime con sede nella Polinesia Francese che la ribattezza Moorea Ferry II ed entra in servizio nei collegamenti nella Polinesia Francese.

Nel 1989 viene venduta ad una società con sede a Panama chiamata Bouser Marine Service Inc. che la ribattezza Delfino Azzurro,tornando in Grecia e venendo posta in disarmo nel porto del Pireo.

A Novembre dello stesso anno viene acquistata dalla compagnia di navigazione Nav.Is.Po. di Gaeta che la ribattezza Oceania e la inserisce sulla linea Pozzuoli-Ischia.L’Anno successivo la nave viene acquistata dalla compagnia di navigazione Linee Lauro,rimanendo in servizio sulla consueta linea per poi essere trasferita nel 1992 alla Traghetti Pozzuoli.

A giugno del 1998 viene venduta alla compagnia Maregiglio di Navigazione che la inserisce sulla linea Porto S.Stefano-Giglio Porto assieme al Giglio Espresso II,dapprima con il marchio Navalgiglio e poi Maregiglio.

Termina la sua carriera nel 2004 quando viene disarmata nel porto di Livorno in vista della consegna del nuovo traghetto Giuseppe Rum nel 2005,venendo poi venduta per la demolizione in Turchia e successivamente spiaggiata ad Aliaga il 20 Febbraio 2005.

/ 5
Grazie per aver votato!

Trending