La società greca Attica Group ha acquistato all’asta effettuata da APBA lo scorso 27 giugno come unico offerente il catamarano ad alta velocità Boraq ad un prezzo di 2.400.000 euro,il nuovo mezzo entrerà a far parte della flotta di Africa Marocco Link (l’unità era stata venduta nel 2010 assieme alla gemella Bissat alla compagnia marocchina Comarit).

Boraq è stato costruito nel 2000 presso i cantieri navali australiani Austal di Fremantle con il nome di Highspeed 3 per la compagnia greca Minoan Flying Dolphins,ha una stazza lorda di 2377 tonnellate,una lunghezza di 72 metri,una larghezza di 17,5 metri,dispone di 4 motori diesel MTU 16V595 che li consentono di raggiungere una velocità massima di 42 nodi,ha una capacità di 680 passeggeri e 70 veicoli.

Fonte:FerryBalear

/ 5
Grazie per aver votato!

Trending