L’aliscafo RHS 160 Diomedea,precedentemente appartenuta all’Adriatica di Navigazione,durante le operazioni di demolizione nel cantiere navale Nuova Meccanica Navale di Napoli,l’aliscafo fermo ormai da circa 12 anni,ha preso fuoco riportando vari danni alle sovrastrutture lo scorso 9 Novembre.

L’aliscafo Diomedea,uno dei primi aliscafi della serie RHS 160,fu costruito nel 1975 presso i cantieri navali Rodriquez di Messina per la compagnia di navigazione Adriatica,aveva una stazza lorda di 173,49 tonnellate,una lunghezza di 30,97 metri,una larghezza di 12,60 metri,disponeva di 2 motori diesel MTU che potevano far raggiungere alla nave una velocitร  di 30 nodi e poteva ospitare fino a 180 passeggeri.

Foto:Roberto Munaรฒ

/ 5
Grazie per aver votato!

Trending